Archive

Archive for the ‘Politica estera’ Category

Una bomba a mano senza sicura

29 febbraio 2012 4 commenti

Cara Margarita,

grazie per l’opportunità che mi hai offerto. Da tempo vorrei scrivere qualcosa sul mio blog “Terra di Nessuno”, circa la crisi del tuo Paese e dell’Unione europea. Mi puoi aiutare con notizie “di prima mano”? Qui non c’è una buona informazione su quello che accade da voi, e quella poca che c’è è di cattiva qualità; tutta schierata da una sola parte,  si fa solo leva sulla paura che l’Italia possa essere come la Grecia affinché il pubblico non si formi un’opinione oggettiva sulla situazione della Grecia e non rifletta sulle sue vere cause. Leggi tutto…

Pasqua 2011

21 aprile 2011 25 commenti

Pasqua di liberazione

 

Passiamo (anche noi) all’altra riva.

Atei devoti, beghine di regime e stragi di poveri cristi

8 gennaio 2011 3 commenti

Caro Giorgio,

Dopo gli atei devoti eccoci alle bizzochere gaudenti. Dopo la teologia del natale consumista dei Malvolio de “la bussola quotidiana“, il martirio del Natale di sangue dei cristiani copti.
Trovi in calce un florilegio dell’elogio cattolico del consumismo natalizio tratto dalla suddetta rivista on line, ripreso poi dal Giornale di Feltri. La strage di Natale dei cristiani copti ad Alessandria ha però dato la misura di quanto il cattolicesimo conservatore abbia in realtà perso la bussola, Leggi tutto…

Quello che Obama non dice. Ambiente, diritti e pace: la crisi dell’Obama-pensiero

7 novembre 2010 23 commenti

Troppo presto e trionfalmente salutata come una certezza, più che una speranza, la promessa politica di Obama nel breve volgere di soli due anni rischia di trasformarsi in una bugia più che in un’illusione. Leggi tutto…

Femminismo islamico. Corano, diritti, riforme

5 settembre 2010 Lascia un commento


la Repubblica
Femminismo islamico
C’ è una jihad tutta nuova che da qualche anno si aggira per il mondo: va dal Marocco all’ Iran, passando per gli Stati Uniti, la Malesia, la Turchia e l’ Egitto. Le sue armi non sono kalashnikov ma libri e conoscenza. I suoi portabandiera, non kamikaze ma studiose testarde e determinate. Leggi tutto…

Sul complesso rapporto tra Islam e universo femminile.

5 settembre 2010 Lascia un commento


di Chiara Scattone
“Le donne buone sono dunque devote a Dio e sollecite della propria castità, così come Dio è stato sollecito di loro; quanto a quelle di cui temete atti di disobbedienza, ammonitele, poi lasciatele sole nei loro letti, poi battetele; ma se vi ubbidiranno, allora non cercate pretesti per maltrattarle, ché Iddio è grande e sublime”. Questo è probabilmente uno dei passaggi più contestati dal femminismo islamico moderno e contemporaneo, il versetto che ha ‘condannato’ la donna a un ruolo di sottomissione e di inferiorità nei confronti del maschio, ma anche uno dei passaggi più intensi e significativi della storia della comunità muhammadica. Leggi tutto…

1989

9 novembre 2009 36 commenti

Le rivolte popolari in Cecoslovacchia, Ungheria, Polonia, e quella studentesca a Pechino; la caduta del regime in Romania, la rivoluzione di velluto; Solidarnosc, Piazza Tienammen, la caduta del muro di Berlino.
Cronaca di un anno indimenticabile.

w3counter(27678);

W3Counter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: